Sport

Inserire chiave di ricerca

PUNTO DI SOSTA PADRI TRINITARI BERNALDA

rocco 1 2378 Valutazione contenuto: Nessuna valutazione
Sotto i lunghi porticati della città costruita a cerchio rispettando la planimetria della vecchia masseria attorno a una piazza vastissima si ritrovano gli ospiti accolti dai Trinitari, i volontari spingono le carrozzelle, la disabilità non impedisce di divertirsi e anche di innamorarsi, la vita è divertente se la sera si balla, si suona, ci si parla, si guarda l'orizzonte piatto di una vasta campagna. La sofferenza è guardata con ottimismo, chi ne è colpito continua ad avere credito e, anzi, ha un'attenzione privilegiata. E per i più fortunati, per tutti noi "normali" afflitti da tristezza più o meno cronica, una passeggiata in cima al Cristo dello Jonio non potrà che ricomporre qualche crepa.articolo completo
RSS


Ingrandisci Mappa